image-comparison grip-lines arrow-top-right zip arrow-right video minus arrow-back text shop twitter file home quick-order arrow-left youtube search arrow-down check all filter site_references image Slice 1 zoom 🎬 icons / _ icon size / _ download-queue Created with Sketch. chevron-down arrow-right picture pdf podcast exe plus hotline close xxx-1 burger clipboard linked-in ppt Artboard 🎬 icons / _ icon size / _ download-queue_add Created with Sketch. Layer 1 Created by potrace 1.15, written by Peter Selinger 2001-2017 My Account press_releases Created with Sketch. PRESS ds-instruments ds-preventive ds-implants ds-endodontics Cart presentation Created with Sketch. DS-Preventive-Icon-Grey video Created with Sketch. other Created with Sketch. text_piece Created with Sketch. promotion Created with Sketch. Spare Parts ds-imaging-systems case_study Created with Sketch. ds-treatment-centers broschure Created with Sketch. ds-prosthetics ds-restorative video Created with Sketch. flyer Created with Sketch. whitepaper Created with Sketch. article Created with Sketch. image Created with Sketch. Service ds-cad-cam Quick Order Dentist Chair study Created with Sketch. ds-orthodontics ds-implants ds-endodontics ds-cerec digital-scan grinder ds-diagnosis step_1 analyse ds-abutment-placement more-quality initiative scan more-quality ds-polishing digital ds-irrigation ds-treatment-centers treatment ds-restorative ds-implant-planning realistic construct book ds-planning-impression mirror anwender ds-preventive planning-2 ds-obturation ds-cad-cam 04 ds-implant-placement ds-retention-protection ds-anesthetics restauration form ds-inlab oven robot plan place ds-orthodontics overlay ds-bone-regeneration ds-treatment-preparation vorher_nachher ds-maging-systems wifi omnicam treatment consulting planning comparison ds-set-up ds-prosthetics support step_3 ds-tooth-preparation ds-treatments ds-scaling step_2 ds-instruments software quote-english quote-french quote-text-german Created with Sketch. upload Created with Sketch. version Created with Sketch. globe

Cura quotidiana

Home Cura quotidiana

Gli impianti dentali vi faranno ritrovare l'estetica e la funzionalità dei vostri denti naturali. Proprio come i denti naturali, gli impianti richiedono una cura regolare per poter mantenere i tessuti circostanti sani.

Il vostro spazzolino è la chiave per assicurare ai vostri denti un futuro sicuro e brillante. Spazzolate gli impianti come fareste con i vostri denti naturali, sopra e sotto la linea delle gengive, usando uno spazzolino morbido.

Si consiglia di usare una piccola quantità di dentifricio a bassa abrasività. 

Gli impianti devono essere puliti quotidianamente in modo accurato. È consigliabile ripetere ogni volta la stessa sequenza di operazioni per assicurare un'efficace pulizia della cavità orale.

Zone importanti da pulire:

  • Il dente supportato dall'impianto, sopra e sotto la linea delle gengive
  • Gli spazi fra denti adiacenti 

 

Guida passo per passo

1. Spazzolino 
Potrebbe essere necessario cambiare spazzolino per la pulizia della parte interna dei denti e per le zone difficili da raggiungere. Uno spazzolino elettrico può essere una buona alternativa: ha inoltre il vantaggio di essere facile da maneggiare. 

2. Spazzolino con estremità a ciuffo 
Lo spazzolino con estremità a ciuffo è adatto per le zone difficili da raggiungere intorno ai denti supportati dall'impianto o per le superfici linguali (lato interno dei denti) e attorno al lato facciale (lato esterno). 

3. Scovolino (spazzolino interdentale) 
L'uso di uno scovolino (spazzolino interdentale) aiuta a pulire la corona e i lati del dente supportato dall'impianto adiacente i denti naturali. Muovete in avanti e indietro lo scovolino (dall'esterno verso l'interno del cavo orale), applicando una lieve pressione sul lato del dente supportato dall'impianto. 

Uno scovolino troppo piccolo ridurrebbe l'effetto della pulizia, uno troppo grande causerebbe disagio durante l'uso. Meglio usare uno scovolino con setole di plastica. Chiedete al vostro dentista o igienista consigli su uso, dimensioni e forma del vostro spazzolino interdentale. 

Nota: lo scovolino non va utilizzato insieme al dentifricio. 

4. Filo interdentale  
Nelle zone più strette, dove lo spazzolino interdentale è difficile da usare, si raccomanda il filo interdentale. Pulite i lati del dente supportato dall'impianto passando il filo interdentale in avanti e indietro fra il dente dell'impianto e i denti adiacenti.

Zone importanti da pulire: 

  • I vostri denti supportati da impianti, sopra e sotto la linea delle gengive.
  • Gli spazi tra i denti adiacenti. 

Guida passo per passo

1. Spazzolino 
Potrebbe essere necessario cambiare spazzolino per la pulizia della parte interna dei denti e per le zone difficili da raggiungere. Uno spazzolino elettrico può essere una buona alternativa: ha inoltre il vantaggio di essere facile da maneggiare. Assicuratevi di pulire la parte sottostante del ponte.

2. Spazzolino con estremità a ciuffo
Lo spazzolino con estremità a ciuffo è adatto per le zone difficili da raggiungere intorno ai denti supportati da impianti o per le superfici linguali (lato interno dei denti) e attorno al lato facciale (lato esterno). 

3. Scovolino (spazzolino interdentale) 
L'uso di uno scovolino aiuta a pulire i lati dei denti supportati da impianti, le protesi, i solchi dei pilastri e la superficie sotto il ponte. Muovete in avanti e indietro lo scovolino (dall'esterno verso l'interno del cavo orale), applicando una lieve pressione sulla protesi o sui solchi dei pilastri. 

Uno scovolino troppo piccolo ridurrebbe l'effetto della pulizia, uno troppo grande causerebbe disagio durante l'uso. Meglio usare uno scovolino con setole di plastica. Chiedete al vostro dentista o igienista consigli su uso, dimensioni e forma del vostro spazzolino interdentale.

Nota: lo scovolino non va utilizzato insieme al dentifricio. 

4. Filo interdentale 
Nelle zone più strette, dove lo scovolino è difficile da usare, si raccomanda il filo interdentale. Pulite i lati dei denti supportati da impianti a contatto con denti naturali e i solchi dei pilastri passando il filo interdentale in avanti e indietro fra il dente dell'impianto e i denti adiacenti, o nello spazio vicino ai solchi dei pilastri. Pulite il ponte vicino alla linea delle gengive, esercitando un'azione laterale.

Zone importanti da pulire:

  • I solchi dei pilastri (i solchi di metallo che ancorano la vostra dentiera)
  • La zona sottostante la protesi
  • Zone intorno alle gengive

Guida passo per passo

1. Pulizia della protesi e della zona sottostante
Pulite la protesi e gli accessori in modo approfondito, includendo l'area sottostante, usando uno spazzolino per dentiere o uno spazzolino normale. Uno spazzolino elettrico può essere una buona alternativa: ha inoltre il vantaggio di essere facile da maneggiare

Un'altra zona importante da pulire è la parte gengivale della protesi, dove il dispositivo si inserisce sui pilastri a pallina.

2. Spazzolatura dei pilastri a pallina 
Pulite la superficie della parte gengivale usando uno spazzolino normale morbido. E' necessario prestare particolare attenzione ai solchi dei pilastri. 

Nota: Non usare mai uno spazzolino da dentiera all'interno della cavità orale. 

3. Spazzolino con estremità a ciuffo 
Uno spazzolino con estremità a ciuffo è adatto per pulire le zone attorno ai solchi dei pilastri.

4. Filo interdentale  
Pulite i solchi dei pilastri passandovi il filo interdentale. “Lucidate” i solchi passando il filo interdentale da un lato all'altro, pulendo dall'alto verso il basso e facendo passare il filo sotto la linea delle gengive. Seguite questa procedura per ogni solco dei pilastri.

Zone importanti da pulire:

  • I solchi dei pilastri (i solchi di metallo che ancorano la dentiera alla vostra mandibola) e la barra
  • La zona sottostante la protesi
  • Zone intorno alle gengive   

Guida passo per passo

1. Pulizia della protesi e della zona sottostante 
Pulite la protesi e gli accessori in modo approfondito, includendo l'area sottostante, usando uno spazzolino per dentiere o uno spazzolino normale. Uno spazzolino elettrico può essere una buona alternativa: ha inoltre il vantaggio di essere facile da maneggiare.  

Un'altra zona importante da pulire è la parte gengivale della protesi, dove il dispositivo si inserisce sulla barra. 

2. Spazzolatura della barra 
Pulite la superficie della parte gengivale usando uno spazzolino normale morbido. E' necessario prestare particolare attenzione ai solchi dei pilastri e alla barra all'interno della cavità orale. 

Nota: Non usare mai uno spazzolino da dentiera all'interno della cavità orale. 

3. Spazzolino con estremità a ciuffo 
Uno spazzolino con estremità a ciuffo è adatto per pulire le zone attorno ai solchi dei pilastri. 

4. Scovolino (Spazzolino interdentale) 
L'uso di uno scovolino aiuta a pulire i lati dei solchi dei pilastri e la superficie della barra. Si raccomanda uno spazzolino per gli spazi interdentali con setole di plastica. Chiedete al vostro dentista o igienista consigli su uso, dimensioni e forma del vostro scovolino. 

Nota: lo scovolino non va utilizzato insieme al dentifricio. 

5. Filo interdentale 
Pulite i solchi dei pilastri passandovi il filo interdentale. “Lucidate” i solchi passando il filo interdentale da un lato all'altro, pulendo dall'alto verso il basso e facendo passare il filo sotto la linea delle gengive. Seguite questa procedura per ogni solco dei pilastri. Assicuratevi di passare il filo interdentale attorno alla barra con movimenti verticali. 

La cura dei vostri nuovi denti prevede anche visite dal vostro dentista per controlli regolari.

Durante queste visite, potrete discutere insieme al vostro dentista e/o igienista le procedure di igiene dentale necessarie.

Il vostro dentista e/o igienista concorderà con voi ogni quanto ripetere le visite di controllo.